AIPDP

Privacy policy

Privacy Policy

Associazione Italiana Professori di Diritto Penale, Largo Aldo Moro 1 - 00185 Roma - C.F. 97681250581 nella qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi e per gli effetti del Reg.to UE 2016/679 di seguito 'GDPR', con la presente La informa che la citata normativa prevede la tutela degli interessati rispetto al trattamento dei dati personali e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Il Titolare del trattamento può essere contattato all’indirizzo email INSERIRE INDIRIZZO EMAIL ;

Ai sensi dell’articolo 13 del GDPR sono fornite le seguenti informazioni:

Questo sito web fa uso di files di log nei quali vengono registrati in maniera automatizzata alcuni dati dei visitatori. In particolare alcuni dei dati registrati possono essere:

  • indirizzo internet protocol (IP);
  • tipo di browser e parametri del dispositivo usato per connettersi al sito;
  • nome dell’internet service provider (ISP);
  • data e ora di connessione

Tali dati sono trattati in forma aggregata e son utilizzati per verificare il corretto funzionamento del sito web e per l'accesso tecnico e funzionale al Sito web stesso e vengono conservati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati.

I dati personali dei soci iscritti all'Associazione Italiana Professori di Diritto Penale diffusi tramite il sito web sono esclusivamente nome, cognome, indirizzo di posta elettronica.

I dati raccolti, registrati ed archiviati, non saranno oggetto di trasferimento all’estero e saranno conservati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati (“principio di limitazione della conservazione”, art.5, GDPR) o in base alle scadenze previste dalle norme di legge.

L’interessato ha sempre diritto a richiedere al Titolare l’accesso ai propri dati, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o la possibilità di opporsi al trattamento, di richiedere la portabilità dei dati, di revocare il consenso al trattamento facendo valere questi e gli altri diritti previsti dal GDPR tramite semplice comunicazione al Titolare. L‘interessato può proporre reclamo anche a un’autorità di controllo.

I dati personali forniti, formeranno oggetto di operazioni di trattamento nel rispetto della normativa sopracitata e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l’attività del Titolare. I dati verranno trattati sia con strumenti informatici sia su supporti cartacei sia su ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto di adeguate misure tecniche ed organizzative di sicurezza previste dal GDPR.

Ai sensi dell’art. 13, paragrafo 2, lettera f) del GDPR, i dati personali non saranno oggetto di alcun processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’art. 22, paragrafi 1 e 4 del Regolamento europeo.

Nel caso in cui il Titolare del trattamento intenda trattare i dati personali per una finalità diversa da quella per cui essi sono stati raccolti, prima di tale ulteriore trattamento, provvederà a fornire ai soggetti interessati le informazioni in merito alla diversa finalità e ogni ulteriore informazione pertinente ai sensi dell'art. 13, paragrafo 2 del Regolamento.

L’Interessato può esercitare tutti i diritti indicati dagli artt. 15-22 del GDPR rivolgendosi al Titolare del trattamento.

Resta ferma l'applicabilità delle disposizioni di cui al D.lgs n. 196/2003 e al D.lgs n. 101/2018.